Sostieni il Nuovo

/Sostieni il Nuovo
Sostieni il Nuovo2017-12-18T20:24:52+00:00

DONAZIONI PER LA CULTURA

Fondazione Atlantide, operante principalmente nel settore della produzione teatrale, dell’ospitalità e della formazione teatrale, è soggetto con personalità giuridica e con i seguenti requisiti:

  • Non ha scopo di lucro;
  • Per espressa previsione dello statuto è finalizzata ad operare nel settore dello spettacolo;
  • Dal 2003 è finanziata tramite il F.U.S. Fondo Unico dello spettacolo a sensi della L. 30 aprile 1985 n. 163 per attività che rientra nei compiti di rilievo nazionale dello Stato in materia di spettacolo a sensi art. 156 D.Lgs 31 marzo 1998 n. 112;
  • Le previsioni dello statuto trovano riscontro nell’attività concretamente esercitata;
  • Le erogazioni liberali ricevute saranno finalizzate alla realizzazione di programmi culturali in particolare per la produzione di nuovi spettacoli di prosa;
 

Pertanto le erogazioni liberali in denaro erogate alla Fondazione sono detraibili dall’imposta sul reddito delle persone fisiche in misura del 19% nelle seguenti modalità:

  • in misura non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato dal soggetto erogante ai sensi dell’art. 15 del T.U.I.R. in vigore dal 1.1.2004, lettera i)
 

Pertanto le erogazioni liberali in denaro erogate alla Fondazione sono deducibili dal reddito d’impresa del soggetto erogante (ditte individuali, società, enti pubblici o privati) a scelta nelle seguenti modalità:

  • in misura del 2% del reddito d’impresa dichiarato dal soggetto erogante ai sensi dell’art. 100 del T.U.I.R. in vigore dal 1.1.2004, lettera g)
  • senza limiti ai sensi dell’art. 100 del T.U.I.R. in vigore dal 1.1.2004, lettera m) in applicazione dell’ art. 38 della legge n. 342/2000 purché l’erogazione venga effettuata a mezzo di conti correnti bancari o postali, vaglia postali o assegni non trasferibili, con espresso riferimento al motivo dell’erogazione (art. 100 T.U.I.R lettera m) o art. 38 legge n. 342/2000) e con obbligo di comunicazione al Ministero per i beni e le attività culturali e all’Agenzia delle Entrate entro il 31 gennaio dell’anno successivo.
In questo caso la Fondazione si impegna a provvedere alle comunicazioni di propria competenza per le erogazioni liberali ricevute secondo le disposizioni del Ministero per i beni e le attività culturali (DM 11.4.2001) e dell’Agenzia delle Entrate (circolare n. 107 del 31.12.2001)

Per informazioni: 
Tel 045 8006100 – e-mail: segreteria@teatronuovoverona.it