CARTEGGI CELEBRI DELLA LETTERATURA

con Rossana Valier e Paolo Valerio

 

In un connubio tra grandi scrittori e persone comuni che scrivono rese grandi dall’amore, il Teatro Nuovo (in collaborazione
con il Club Giulietta e col patrocinio del Comune di Verona) propone le tante, infinite voci dell’amore: dalle missive private
e e dai testi meno noti di grandi autori della letteratura a tante parole di oggi che gli innamorati da tutto il mondo rivolgono a
Giulietta, simbolo per eccellenza dell’amore.
Gli appuntamenti della rassegna Lettere d’amore sono in programma nel Piccolo Teatro di Giulietta, proprio a lato del famoso
balcone. Non soltanto lettura di lettere: anche musica, arti figurative, danza e cinema in una commistione che cerca di dar voce,
appunto, all’inesprimibile: l’amore.
Nel 2018 sono state proposte le lettere d’amore tra Sibilla Aleramo e Dino Campana, il carteggio a tre Rilke-Cvetaeva-Pasternak,
le lettere che si scambiarono George Sand e Alfred de Musset e la corrispondenza tra Vladimir Vladimirovič Majakovskij e Lilja
Jur’evna Brik. La rassegna Lettere d’amore è proseguita nel 2019 con l’incandescente carteggio tra Anaïs Nin ed Henry Miller,
quello tra Guido Gozzano e Amalia Guglielminetti e – in occasione della Giornata Mondiale della Poesia – quello tra Ingeborg
Bachmann e Paul Celan.