MISURA PER MISURA

//MISURA PER MISURA

MISURA PER MISURA

Una produzione
Teatro Stabile Verona – Teatro della Toscana
Estate Teatrale Veronese

MISURA PER MISURA
Di William Shakespeare
Traduzione: Masolino d’Amico
Regia: Paolo Valerio
Con: Massimo Venturiello

Prima Nazionale Luglio 2018
Teatro Romano di Verona

Non giudicate affinché non siate giudicati
Perché con la misura con cui misurate, sarà misurato a voi in cambio
Matteo 7, 1-2

Torna al Teatro Romano di Verona, Misura per misura, una commedia cupa ed attuale, immersa nell’attrazione del male e nella fascinazione dell’ambiguo.
In scena un mondo fuori di sesto, contagiato da un virus segreto che ammalia e ammorba la società e i rapporti. La carne è scoperta, i corpi nascosti ed esibiti con desiderio, come pazienti e modelle.
In questo gioco macabro, ogni personaggio segue una sua storia, tra
superficialità e ipocrisia.
La macchinazione e il travestimento sono i semplici inganni del testo, per raccontare il Sacro e il Rozzo del teatro elisabettiano, che diventano quelli del mondo di oggi, continuamente confusi e sovrapposti.
Ed in questo circolo vizioso, il tempo presente e il tempo passato, forse presenti nel tempo futuro, segnano un mondo immobile, destinato a perdersi o a salvarsi.

DUCA
Il miglior riposo è il sonno, che tu spesso cerchi, eppure temi stupidamente la morte, che altro non è.
Tu non hai giovinezza né vecchiaia, ma sei come un sonnellino dopo pranzo che sogna entrambe.
Questo malessere umano, oltre tutti i limiti possibili, oltre la farsa,
oltre l’ironia, diventa gioia e dolore di un luogo immaginario ma così reale e vicino, dove la forza dell’amore e della bellezza silenziosa forse trionferanno sulla schiavitù della paura e dell’istinto.
Per ritornare a sognare, nonostante tutto.

Paolo Valerio

By |2018-10-29T14:42:08+00:00marzo 20th, 2018|PRODUZIONI|Commenti disabilitati su MISURA PER MISURA

About the Author: