Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

26 Gennaio 2015 ore 11.00 / Teatro Alcione

Il Teatro delle Quisquillie

Informazioni / cast

di e con
Massimo Lazzeri

Spettacolo dedicato alla “Giornata della memoria” con brani, canzoni e video originali ispirati agli scritti di Primo Levi, Vasilij Grossmann, Etty Hillesum, Elsa Springer e altri.

Luigino, detto Gino, fa parte di una famiglia qualunque di un paese poco importante. Ha combattuto nella Grande Guerra e, quando ritorna a casa, riesce a realizzare il suo sogno: diventare un panettiere.
I fascisti vanno al potere, ma Gino ritiene di essersi già speso abbastanza per la
Patria e non ha nessuna intenzione di combattere di nuovo; si rifiuta di far parte
del partito fascista e di iscrivere i suoi figli all’Opera nazionale Balilla.
Lo spettacolo alterna recitazione, canzoni e video. Il ritmo è incalzante,
la narrazione è lineare e schietta, la storia del protagonista corre insieme alle vicende storiche dei primi decenni del secolo scorso. Uno spettacolo nuovo
per la Giornata della memoria, per ricordare, per imparare, nella speranza
che -davvero- conoscere la Storia che ci siamo lasciati alle spalle ci aiuti a essere
migliori nel futuro.

Scuola Secondaria di I° e II°

Ingresso € 9.00

Per informazioni e prenotazioni:

Ufficio Promozione Scuole c/o Teatro Nuovo
Piazza Viviani, 10 – 37121 Verona
Tel. 045 8006100 – Fax. 045 8030815
Email: scuolateatro@teatrostabileverona.it
Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30