Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

24-25-26-27-28 Febbraio/1 Marzo

regia Daniele Lucchetti

Informazioni / cast

di Domenico Starnone
con  Silvio Orlando

Cardellino srl

con 

Padre Mattozzi, prof. di religione Vittorio Ciorcalo
Preside Roberto Citran
Baccalauro, prof. di matematica Marina Massironi
Mortillaro, prof. di francese Roberto Nobile
Vivaldi, prof. d’italiano Silvio Orlando
Cirrotta, prof. d’impiantistica Antonio Petrocelli
Alinovi, prof. di storia dell’arte Maria Laura Rondanini

regia Daniele Luchetti
disegno luci Pasquale Mari
scene Giancarlo Basili
costumi Maria Rita Barbera

Silvio Orlando e Daniele Luchetti, rispettivamente protagonista e regista della Scuola, sono gli stessi che, più di vent’anni fa, nel 1992, portarono per la prima volta in teatro questo testo di Starnone. Lo spettacolo, allora intitolato Sottobanco, ebbe un successo tale da divenire successivamente (nel 1995) un film, La scuola, appunto, sempre con Orlando nel ruolo principale e Luchetti come regista. A distanza di vent’anni, durante i quali Luchetti ha realizzato parecchi film di successo (tra cui Il portaborse, Arriva la bufera, I piccoli maestri, Mio fratello è figlio unico, La nostra vita e Anni felici) e Orlando ha alternato cinema a teatro, i due ritornano dunque sui banchi di scuola. Orlando interpreta Vivaldi, ingenuo professore d’italiano di un malandato istituto tecnico della periferia romana frequentato da ragazzi tutt’altro che diligenti. È l’ultimo giorno di scuola: un pretesto per raccontare con vari flashback ciò che è accaduto nell’arco dell’anno e tratteggiare i caratteri dei diversi docenti e degli studenti tra i quali spicca per negligenza Cardini, detto la “mosca”, ragazzo dai gravi problemi famigliari e comportamentali, che comunica solo… imitando una mosca.

DURATA SPETTACOLO

2 ore e 15 minuti
compreso l’intervallo