Caricamento Eventi

Ogni settimana, presso il Piccolo Teatro di Giulietta alle ore 18, è possibile incontrare i protagonisti degli spettacoli inseriti nelle nostre rassegne “Il Grande Teatro” e “Divertiamoci a Teatro”: alla scoperta delle tematiche portate in scena e della professione dell’attore.

11 marzo ore 18.00 / Piccolo Teatro di Giulietta

I SOLITI IGNOTI

adattamento teatrale di Antonio Grosso e Pier Paolo Piciarelli
tratto dalla sceneggiatura di Mario Monicelli, Suso Cecchi d’Amico e Age & Scarpelli per il film omonimo

regia di Vinicio Marchioni

con Vinicio Marchioni, Giuseppe Zeno
e con Augusto Fornari, Salvatore Caruso, Vito Facciolla, Antonio Grosso 

scena Luigi Ferrigno
costumi Milena Mancini
luci Giuseppe D’Alterio
ritratto Valeria Mottaran

produzione Gli Ipocriti – Melina Balsamo diretta da Roberto Andò

Con questo allestimento, I soliti ignoti di Mario Monicelli (il primo film comico italiano dove compare la morte, quella di Cosimo) sbarcano a teatro. Ennesima conferma del valore di questa pellicola parodia del caper-movie sbarcata anche a Hollywood per due remake: Crackers (1984) di Louis Malle e Welcome to Collinwood (2002) di Anthony e Joe Russo. Vinicio Marchioni, interpreterà il ruolo di Giuseppe Baiocchi, detto Peppe Er Pantera, che nel film fu di Vittorio Gassmann. Sul palco – oltre a lui e a Giuseppe Zeno – Augusto Fornari, Antonio Grosso, Vito Facciolla e altri attori in via di definizione visto che lo spettacolo debutterà il 18 dicembre all’Ambra Jovinelli di Roma. Vinicio Marchioni, reduce dal successo di Uno Zio Vanja di cui è stato regista e interprete, è entusiasta di questa operazione. «Per I soliti ignoti – dice – sto cercando di allontanarmi dall’aspetto cinematografico e trovare un’idea per portarlo sul palcoscenico. Ci tengo però a mantenere la scrittura e la struttura della sceneggiatura originale cercando l’umanità di quei personaggi, di quegli esseri umili che vogliono essere dei ladri e finiscono invece a mangiare pasta e ceci».

I protagonisti degli spettacoli in abbonamento incontrano il pubblico nel pomeriggio del secondo giorno di rappresentazione alle ore 18.00. Gli incontri sono organizzati in collaborazione col quotidiano L’Arena e con la Fondazione Cariverona

Scopri di più